Un percorso alternativo: gli ITS

Gli ITS sono un'ottima opzione, alternativa all'università, per formarsi e prepararsi al mondo del lavoro.

Sono corsi di formazione di due anni altamente professionalizzanti, ad alto contenuto tecnologico e innovativo, reso possibile dalla sinergia tra scuole superiori, università e imprese.
Si tratta di scuole professionalizzanti post diploma ideate per formare figure professionali dotate di un’alta specializzazione tecnologica in grado di consentire loro un inserimento qualificato - e spesso immediato - nel mondo del lavoro.

Gli ITS comprendono attività teorica, pratica, di laboratorio e tirocini formativi per l’ottenimento del diploma di Tecnico Superiore, corrispondente al V livello del Quadro Europeo delle qualifiche per l’apprendimento permanente (EQF).

I REQUISITI

  • Possesso di diploma di istruzione secondaria o diploma professionale integrato con un’annualità di percorsi IFTS, o altro titolo di studio conseguito all’estero e riconosciuto idoneo
  • Residenza o domicilio in regione Lombardia
  • Fino a 29 anni di età alla data di avvio del percorso

IL CORSO IN CHIMICA INDUSTRIALE

Il corso in chimica industriale forma un tecnico specializzato in processi chimici applicati allo sviluppo di prodotti in ambito materiali, edile, tessile, vernici e impiantistico.
Il percorso garantisce una solida formazione teorica, sperimentale ed applicativa nei principali settori della chimica fornendo un’adeguata conoscenza degli strumenti ed un’approfondita padronanza delle metodiche sperimentali in campo chimico ed industriale.

Sedi: Bergamo e Lainate (MI)

SCARICA IL PIANO DI STUDI

GLI SBOCCHI PROFESSIONALI

  • Tecnico di laboratorio
  • Laboratorio Ricerca e Sviluppo
  • Laboratorio Controllo Qualità
  • Laboratorio prove materiali
  • Analisi chimiche su matrici
  • Ottimizzazione di processo
  • Commerciale
  • Tecnico di collaudo
  • Assistenza tecnica
  • Tecnico gestionale e produttivo
  • Laboratorio di finissaggio

LA LAUREA 2+1

Il percorso in chimica industriale permette l’accesso diretto al terzo anno di laurea in Ingegneria industriale presso l’Università Telematica eCampus. Dopo aver ottenuto competenze tecniche altamente specializzate è possibile proseguire gli studi mantenendo l’occupazione ottenuta.

IL CORSO IN IMPIANTI CHIMICO-FARMACEUTICI

Il corso in Impianti chimico-farmaceutici forma un tecnico che opera nella progettazione e
nell’industrializzazione degli impianti chimico farmaceutici, dalle basi tecniche a tutti gli aspetti del
funzionamento e della manutenzione con un particolare focus sui sistemi integrati (Industria 4.0). Il tecnico
specializzato avrà un ampio raggio di professionalità che si sostanzia nella padronanza di competenze hard
relative alla progettazione, realizzazione e manutenzione tecnica e operativa degli impianti chimico
farmaceutici, dall’altra nella capacità di promuovere la progettazione dell’integrazione informatica delle
strumentazioni.

Sede: Bergamo

SCARICA IL PIANO DI STUDI

SBOCCHI PROFESSIONALI

  • Conduzione e gestione impianti farmaceutici
  • Manutenzione di impianti farmaceutici
  • Collaudo e qualifica/convalida di impianti farmaceutici
  • Progettazione impianti farmaceutici
  • Ufficio Documentazione e Manualistica impianti farmaceutici
  • Tecnico-Commerciale di impianti farmaceutici
LA LAUREA 2+1
Il percorso in Impianti chimico-farmaceutici permette l’accesso diretto al terzo anno di laurea in Ingegneria
industriale presso l’Università Telematica eCampus. Dopo aver ottenuto competenze tecniche altamente
specializzate è possibile proseguire gli studi mantenendo l’occupazione ottenuta.

 

Per saperne di più:

www.fondazionebiotecnologie.it

Gli Its: tecnici di qualità per la Quarta rivoluzione industriale - Scuola24 - 9 aprile 2020

Per orientarti nella scelta

www.universitaly.it/index.php