Orientagiovani

rientagiovani è un'iniziativa nazionale di Confindustria. L’esigenza di orientare alla chimica è avvertita dalle organizzazioni imprenditoriali così come dalle università che hanno aderito al  Piano Lauree Scientifiche del Ministero dell'Università e della ricerca per aumentare i laureati in ambito scientifico e metterli a disposizione delle imprese.

L’obiettivo è parlare di chimica raccontando quanta chimica c’è negli oggetti che fanno parte della nostra vita di tutti i giorni, cercando di trasferire un principio elementare: rifiutare la chimica tout court significherebbe rifiutare la totalità del nostro benessere, dei prodotti che quotidianamente utilizziamo, dei servizi di cui usufruiamo.

La presentazione di questa filosofia è affidata ad una serie di dimostrazioni pratiche, di informazioni – seppure rigorosamente lontane dalla didattica classica – e persino di provocazioni.

Viene trattato anche il tema degli sbocchi professionali, generalmente affidato a un’intervista ad un imprenditore, ad esperti di Risorse Umane e a dei laureati neoassunti.
Anche in questa circostanza l’obiettivo è sfatare alcuni pregiudizi, ad esempio quello per il quale il mestiere del chimico è esclusivamente in laboratorio, e incoraggiare i ragazzi a prendere in considerazione un mondo professionale interessante.

Il 13 Aprile 2021 si è svolto un incontro a livello nazionale con la partecipazione di oltre 5.000 studenti che è possibile rivedere su You Tube.

Per info: orientagiovani@federchimica.it