Logo - Chimica una buona scelta

Fertilizzanti, Scuola, Lavoro, Futuro e Tecnologia: l'agricoltura nel segno di Timac
Gli studenti dell'Istituto Tecnico Agrario Stanga di Cremona hanno partecipato all'incontro promosso da Timac Agro "Agricoltura conservativa e tecniche di concimazione innovative", un'appuntamento organizzato presso l'aula magna dello Stanga per 140 futuri periti agrari. 

Oggi più che mai il rapporto tra scuola e lavoro passa anche attraverso l'implementazione della didattica con il know how derivante dalle innovazioni tecnologiche sviluppate dall'industria. 
A tale proposito i futuri periti agrari dello Stanga di Cremona hanno partecipato ad un incontro con gli specialisti della Timac Agro, azienda leader nel campo dei fertilizzanti. 
Ha aperto i lavori il Guido Taraschi, Area sales manager di Timac, che ha presentato brevemente l'azienda francese, proprietaria di oltre 90 stabilimenti sparsi per il mondo, di cui uno in territorio cremasco a Ripalta Arpina, soffermandosi poi, in modo particolare, sull'innovativo Centro di ricerca di Saint Malo in Francia: il Global center of innovation che ha l'obiettivo di sviluppare nuove soluzioni nel campo della nutrizione vegetale e della nutrizione animale. 
Davide Ravara, responsabile marketing, ha parlato poi della filosofia di lavoro dell'azienda nel campo della fertilizzazione, ponendo l'accento su come i prodotti da loro commercializzati seguano correttamente i canoni della moderna agricoltura conservativa e nello stesso tempo di un'agricoltura di precisione. 
Molto interessante anche l'intervento di Paolo Montana, contoterzista e promotore di un'agricoltura conservativa a 360°, che ha portato nel dibattito le sue ampie esperienze di minima lavorazione, di utilizzo di cover crops (coperture vegetali da inserire tra le colture principali) e di riduzione di diserbanti. Brillante ed efficace, Taraschi ha stimolato i giovani ad intervenire, così la lezione tecnica è diventata poi un dibattito, dove molti studenti hanno partecipato con domande e richieste di chiarimenti.

MappaPrivacy   
Tutti i diritti sono riservati a Federchimica©2012 via Giovanni da Procida, 11 20149 Milano - C.F. 80036210153