Logo - Chimica una buona scelta

Un Italiano tra i componenti della Royal Society of Chemistry

Per il suo "importante contributo" all'avanzamento della scienza, Claudio Santi, docente del Dipartimento di Scienze farmaceutiche dell'Università di Perugia, è stato nominato "Fellow" della Royal Society of Chemistry (Rsc), tra le più importanti associazioni scientifiche nel campo della chimica a livello mondiale.
La RSC ha sede a Londra, conta oltre 50 mila iscritti in tutto il mondo e persegue la promozione delle eccellenze in campo chimico. 

Santi guida il gruppo di Catalisi e chimica organica verde all'Università di Perugia. Si occupa principalmente - spiega l'Ateneo - di composti organici del selenio e del loro impiego sostenibile e nello sviluppo di nuove molecole bioattive, coordinando un network internazionale. 

Nel 2016, con oltre 120 pubblicazioni, il professor Santi è risultato tra gli autori più citati nel portfolio chimico della Royal society of chemistry.
Il titolo di "Fellow" riconosce di avere apportato un contributo importante all'avanzamento, 
all'organizzazione ed alla gestione delle scienze chimiche. 

Offrirà anche la possibilità al professor Santi e al suo gruppo di ricerca di accedere a finanziamenti e premi periodicamente banditi dalla prestigiosa associazione londinese. 

MappaPrivacy   
Tutti i diritti sono riservati a Federchimica©2012 via Giovanni da Procida, 11 20149 Milano - C.F. 80036210153