Logo - Chimica una buona scelta
Adesivi e sigillanti, inchiostri da stampa, pitture e vernici

Presentazione del settore
Il settore delle imprese produttrici di adesivi e sigillanti, inchiostri da stampa, pitture e vernici rappresenta un comparto significativo dell’industria chimica, sia in termini di presenza di imprese sia con riferimento alle quantità prodotte. Si stima infatti che nel complesso siano operanti in Italia all’incirca 1200 imprese che generano un fatturato vicino ai 4 miliardi di euro. Adesivi e sigillanti, inchiostri da stampa, pitture e vernici si articolano in numerosi sottosettori, identificati dalla destinazione dei prodotti sui mercati di sbocco. I principali settori di utilizzo di questi prodotti sono rappresentanti da edilizia, industria dei mezzi di trasporto, filiera del legno (mobili, serramenti), industria cartaria e cartotecnica, industria metalmeccanica e dei manufatti in plastica, industria grafica, rivendita diretta (fai da te). La presenza in una pluralità di applicazioni è tale che questa industria mostra un’incidenza pervasiva sull’industria manifatturiera in generale.

Profilo delle imprese
Il settore è caratterizzato da una forte frammentazione produttiva, data la presenza di numerosissime imprese di dimensione medio-piccola. Imprese multinazionali e alcune imprese nazionali di maggiore dimensione completano la struttura del settore. Le caratteristiche tecnologiche delle imprese del settore sono del tutto assimilabili a quelle proprie dell’impresa italiana media: flessibilità, innovazione, adattabilità, attenzione ai processi produttivi e alle esigenze del cliente. Negli ultimi tempi, inoltre, le imprese del settore, particolarmente quelle del comparto delle vernici, hanno sperimentato una significativa crescita delle esportazioni e un saldo attivo negli scambi con l’estero.

Tipologie di processi/prodotti
La produzione di adesivi e sigillanti, inchiostri da stampa e pitture e vernici è sostanzialmente basata sulla realizzazione di un preparato partendo da materie prime di base: resine, solventi, pigmenti, additivi. Il know-how tecnologico di un produttore consiste nella conoscenza approfondita delle caratteristiche delle materie prime impiegate e nella conoscenza altrettanto approfondita dei bisogni dei mercati di sbocco, in modo da poter scegliere, tra le numerosissime combinazioni qualiquantitative a disposizione, quelle più efficaci ed efficienti (cioè più rispondenti ai bisogni degli acquirenti e al costo minore). In sostanza, la produzione deve rispondere al principio della progettazione (o formulazione) del prodotto in vista di determinate applicazioni (la cui portata è amplissima), scegliendo per questo la tecnologia di prodotto più opportuna e le rispondenti materie prime nei rapporti qualitativi ottimali. Si deve poi far ricorso alla pratica di laboratorio per verificare la rispondenza del formulato ai prerequisiti fissati e si deve quindi applicare una tecnologia produttiva che consenta l’industrializzazione congruente del prodotto formulato e testato. Le operazioni fondamentali del ciclo produttivo di adesivi e sigillanti, inchiostri da stampa, pitture e vernici possono essere così individuate:

  • carico e movimentazione materie prime
  • dosaggio
  • dispersione
  • controllo
  • confezionamento.

Addetti e opportunità per i laureati chimici
I laureati in discipline chimiche hanno le maggiori possibilità di impiego nei settori del controllo materie prime e prodotti finiti, nel settore della formulazione (laboratorio) e nell’ambito della gestione degli impianti di produzione. Anche i servizi post-vendita e l’attività di assistenza clienti possono assorbire addetti con laurea in discipline chimiche. Da non sottovalutare poi l’enorme bacino rappresentato dalle imprese utilizzatrici di adesivi, inchiostri e vernici, ove in molti casi è richiesta una competenza specifica nelle funzioni di acquisizione di tali prodotti, destinati ad essere impiegati nei cicli di produzione dei vari manufatti.

Per saperne di più
Avisa è l’Associazione nazionale che rappresenta le imprese produttrici di Adesivi e Sigillanti, Inchiostri da stampa, Pitture e Vernici. Le 100 imprese associate rappresentano il 65% del mercato in termini di fatturato, occupando circa 9 mila addetti.

www.avisa.it

MappaPrivacy   
Tutti i diritti sono riservati a Federchimica©2012 via Giovanni da Procida, 11 20149 Milano - C.F. 80036210153